• editorial Coach for Life Italy

Discorsi di incoraggiamento che dovresti concederti spesso

Il modo in cui parli a te stesso influenza la tua autostima e il tuo umore.




Quante volte hai aspettato che qualcun altro ti approvasse, riconoscesse e capisse, per poi restare deluso/a perché i discorsi di incoraggiamento che ti aspettavi non si sono mai materializzati? Non puoi aspettare l'ok degli altri per sentirti bene. Questo diventa esattamente il motivo per cui dovresti imparare a farti discorsi di incoraggiamento. Sei la persona più importante della tua vita, dopotutto. Coltivare una relazione con se stessi è un processo importante.


Questo perché implica cambiare il modo in cui ti guardi, ti parli e ti tratti . Potresti esserti ferito, giudicato e tradito in più occasioni nel corso degli anni. C'è ancora tempo per riparare il danno. I seguenti discorsi di incoraggiamento sono un punto di partenza se non sai da dove cominciare.


“Il vero ottimismo non è il discorso di incoraggiamento che fai a te stesso. È il guadagno che si ottiene attraverso il processo coinvolto nella pulizia emotiva”. Augusten Burroughs



Sei discorsi di incoraggiamento che dovresti fare a te stesso


1. Dì che ti dispiace

Dì che ti dispiace per tutte le volte che ti sei ferito/a con i tuoi pensieri, parole e azioni. Per essere il tuo giudice più spietato e il critico più severo/a . Per tutte le volte che ti sei guardato/a allo specchio e ti sei solo criticato/a e rifiutato/a.

Dì che ti dispiace per le cattive abitudini che danneggiano il tuo corpo e la tua mente e per aver dato la priorità alle altre persone e aver dimenticato i tuoi bisogni, desideri e preferenze. Dovresti anche chiedere scusa per essere rimasto/a zitto/a quando qualcuno ti ha mancato di rispetto e per essere rimasto/a in ambienti e relazioni dannose.

Il discorso di incoraggiamento più importante che puoi fare a te stesso/a: il perdono di te.


2. Perdona te stesso/a


Perdona te stesso/a per tutti gli errori che hai commesso e renditi conto che hai fatto del tuo meglio. Dovresti riconoscere che forse non avevi le conoscenze o gli strumenti che hai ora, che non potevi vedere le situazioni come le vedi ora . Perdona te stesso/a perché sai di non essere colpevole per quello che è successo. Quindi, liberati da quei fardelli e cerca di andare avanti.


3. Dì "Grazie

Grazie a te stesso/a per essere arrivato fin qui, per essere quello che sei oggi. Ringrazia te stesso/a per aver superato il dolore, la paura e la tristezza e per essere andato/a avanti, dando il meglio di te. Per la tua perseveranza, coraggio e forza. Fallo per riconoscere e valorizzare ciascuna delle tue buone azioni, anche se nessun altro le ha percepite o premiate. Li hai viste e li vedi ancora. Quindi, ringrazia te stesso/a per tutta la gentilezza, la compassione e la generosità che hai dato nel corso degli anni.


4. Posso farlo

Sì, puoi, perché sei una persona preziosa e capace e hai le qualità e la determinazione per raggiungere ciò che ti sei prefissato di fare. Puoi provare anche se a volte sei spaventato/a e insicuro/a. Se commetti errori, puoi accettarli e migliorarli. Sei valido/a come chiunque altro e hai tutto il necessario per lavorare sui tuoi obiettivi e raggiungerli.


5. Ho le spalle grandi


Magari dipendi da altre persone, ma sei anche autonomo/a su molti livelli. Ti piace, essere apprezzata/o e apprezzi la compagnia e l'affetto che gli altri possono darti, ma non farti bastare solo l'affetto degli altri. Sii presente in ogni tuo successo e in ogni fallimento. Festeggia i tuoi momenti felici e datti un abbraccio nei giorni tristi. Inoltre, impara a capire le tue emozioni. Tu sei il/la tuo/a migliore amico/a, il tuo più grande sostegno e il tuo rifugio sicuro. Puoi sempre contare su te stesso/a.


6. Accettazione di sé

Ti accetti come sei , con tutti i tuoi pregi e difetti, puoi vederti senza filtri, e contemplare le tue luci e le tue ombre e queste non devono impedirti di accettarti. Il tuo valore è qui e ora. Stai attenta/o alle parole che usi per parlarti, portati rispetto.


Usa questi discorsi di incoraggiamento per migliorare il rapporto con te stesso


Tutti questi discorsi di incoraggiamento possono aiutarti a migliorare la tua autostima e ad avere un impatto diretto e positivo sulla tua vita. Dovrai usarne solo alcuni una volta. Ad esempio, non devi ricordare ogni errore che hai commesso, ma riconoscerlo, perdonarti e andare avanti ogni giorno.




Naturalmente, altri possono incoraggiarti in momenti specifici. Avrai bisogno di sapere che puoi affrontare una situazione nuova o minacciosa e ricordare che sei lì per consolarti quando sarai triste.


Tuttavia, altri discorsi di incoraggiamento possono diventare un mantra per la tua vita. Provare gratitudine per chi sei, accettare te stesso/a ed essere grato/a per le tue pause fortunate può portare a un cambiamento significativo nel tuo atteggiamento e umore. Parla da solo ogni volta che ne hai bisogno!


E se non ti basta per migliorare il rapporto con te stessa/o scrivimi o chiamami.

Faremo due chiacchere e insieme capiremo se il Coaching ti può aiutare a rinnamorarti di te stessa/o.

Post recenti

Mostra tutti