I PERCORSI FAMILY

PARENT & TEEN COACHING

Genitori - Adolescenti

Non hai avuto modo di scegliere i genitori che ti sei trovato, ma hai modo di poter scegliere quale genitore potrai essere». Marian Wright Edelman

PARENT COACHING PER GENITORI E

TEEN COACHING PER ADOLESCENTI

Teen Coaching

E’ il coaching dedicato ai ragazzi adolescenti (teenager dai 12 ai 22 anni).

L’obiettivo di questo percorso di coaching è di aiutare i tuoi figli adolescenti a capire quale sia il loro futuro desiderato e come superare gli ostacoli, accompagnandoli lungo un efficace processo di crescita personale scoprendo l'amore per se stessi, l'amore per la vita e per le passioni.

L’adolescenza è un momento delicato nella crescita dei figli.

Il teenager è spesso confuso, è chiuso in guscio quasi impenetrabile ed ogni forma di comunicazione con lui sembra impossibile. Si arrende davanti ai primi fallimenti scolastici, perde facilmente le motivazioni e mostra di non avere interessi al di fuori dei social e delle uscite con gli amici. E’ spesso convinto di non essere abbastanza, di non essere capace, di non farcela, di non poter realizzare nulla. E’ stretto nella morsa dell’ansia. Nella maggior parte dei casi i suoi atteggiamenti di sfida ed oppositivi verso il mondo esterno (genitori, insegnanti, pari) sono in realtà una richiesta di aiuto,  di comprensione e di regole.

Gestire questo momento di crescita non è facile, ma con il giusto supporto tuo figlio/a può trovare una strada diversa.

Sei un genitore spaventato, impotente, senza più forze, sfibrato, sfiduciato? Ti senti inefficace? Forse è arrivato il momento di chiedere un aiuto concreto e pratico come il coaching impone.

Obiettivi del Teen Coaching

  • la scoperta delle sue potenzialità, per mezzo delle quali potrà non solo superare i momenti difficili, ma anche realizzare i suoi desideri ed i suoi obiettivi presenti e futuri;

  • l’apprendimento dell’autoconsapevolezza e la presa di coscienza di ciò che è, che vuol essere e fare oggi ed in futuro;

  • l’apprendimento e l’allenamento di uno stile di vita ottimistico, abbandonando schemi e credenze di stampo pessimistico;

  • lo sviluppo di una sana e forte autostima, necessaria per credere in se stesso e realizzare la sua vita presente e futura;

  • la scoperta della forza della motivazione e l’apprendimento della sua energia di attivazione;

  • lo sviluppo di una corretta comunicazione, sia con i genitori che con gli insegnanti e con i pari;

  • l’apprendimento della fiducia, di come conquistarla e come usarla in famiglia, a scuola e con i pari;

  • il riconoscimento dei valori e l’apprendimento della integrità e della coerenza;

  • lo sviluppo e l’allenamento dell’immaginazione, quale forza interiore necessaria per il superamento degli ostacoli, sia nella vita che negli studi;

  • il riconoscimento delle emozioni e la loro gestione;

  • la scoperta, lo sviluppo e la realizzazione dei suoi obiettivi, legati agli studi, allo sport, allo svago ed al suo futuro.

 

 

Il Teen Coaching non va ad indagare aspetti di natura psicologica, che sono di competenza di altri professionisti. 

 

Il Teen Coaching è una relazione a due

La Coach accompagna il ragazzo a scoprire le sue potenzialità, non si propone quale intervento riparatore, anche se l’adolescente può avere difficoltà o mancanze, bensì è un rafforzatore dei suoi potenziali in modo da cercare di trasformarli in talento. 

 

Nel coaching per ragazzi, si inizia dalla richiesta dei genitori, se minorenni, e si concilia l'obiettivo genitoriale con quello dei figli, per trovare un punto di contatto. 

Si aiuta a renderlo consapevole delle sue potenzialità, infondendogli più sicurezza nel gestire al meglio i rapporti con la sua famiglia, col mondo degli adulti e con quello dei pari, facendogli adottare una visione più efficace e realistica delle cose, che gli fornirà anche la volontà e il coraggio di riconoscere e accettare le sue responsabilità, dandogli un focus di vita, una migliore gestione del suo tempo e una migliore autostima.

L'adolescenza oggi

L'adolescenza, attualmente definita "liberamente" dagli esperti come il periodo tra i 12-25 anni di età, può certamente essere considerata un periodo di grandi aspirazioni e potenzialità, di abbondante energia, di relativa spensieratezza e di grande ottimismo e speranza. In effetti, Lawrence Steinberg, uno dei più importanti pensatori sull'adolescenza, ha intitolato il suo nuovo libro su questo stadio di vita "The Age of Opportunity", infatti è innegabile, e non difficile da capire, l’opportunità che questo periodo di vita presenta e le possibilità infinite che offre questa età.

Purtroppo però recenti importanti studi di ricerca indicano che i nostri ragazzi dimostrano un grande senso di inadeguatezza rispetto a quello che devono fare", ai loro obiettivi di vita, ai loro talenti non conosciuti e smarrimento rispetto al loro focus di vita.

 

E’ facile perdere il proprio orientamento difronte questa miriade di stimoli esterni.

Vi è infatti da parte del giovane il desiderio di emulare modelli di successo non sempre virtuosi o molto “costruiti” o artefatti, col risultato di non riuscirci e sentirsi frustrati e senza valore.

Col risultato che talvolta è meglio, per l’adolescente, rinunciare a vivere felici che faticare per realizzare qualcosa di bello e originale.

E’ importante in questa fase far comprendere e scegliere all’adolescente chi voglia essere e cosa realmente voglia per sé. L’importanza di essere unico e di scoprire le sue proprie potenzialità.

Solo su di esse potrà costruire una vera autostima. Non nell’assomigliare a qualcuno, ma nell’essere se stesso dunque.

Benefici del Teen coaching

Il percorso di Teen coaching aiuta a riscoprire il piacere ed il senso di autoefficacia riuscendo a convertire i bisogni sconosciuti che pulsano in propri obiettivi.

Un giovane adolescente che ha rinunciato ai propri ideali e alla propria autorealizzazione, va accompagnato (insieme ai genitori) mediante comprensione e sostegno, alla riscoperta del proprio valore e delle proprie capacità.

 

E’ un'allenamento all’affermazione di sé mediante la quale, insieme ai genitori e al teen coaching, il giovane potrà ampliare la gamma dei propri desideri e ritrovare la giusta motivazione.

Il Teen Coaching lavora molto sulla comunicazione efficace per insegnare al giovane una modalità funzionale di mettersi in relazione coi genitori, gli insegnanti, gli allenatori e i coetanei per sapersi esprimere.

Ciò permette all’adolescente di imparare a conoscere le proprie emozioni gestirle dando loro una forma nella comunicazione.

 

Campi di intervento 

  • Scoprire le potenzialità

  • Migliorare la relazione con i genitori

  • Trovare passioni, interessi, vocazioni

  • Convertire i desideri in obiettivi

  • Gestire le emozioni

  • Convinzioni: lo studio e altro

  • Allenare l'autostima

  • Integrità: vivere secondo i propri valori e non quelli del branco.

Parent Coaching 

Il Parent Coaching è un percorso specifico, di coppia mamma e papà, (o singolo) orientato ai risultati ed incentrato sullo sviluppo della tua genitorialità. 

Ti supporterà nel riconoscere i tuoi punti di forza esistenti con metodologie specifiche e fornendoti feedback di volta in volta, avrai le conoscenze e gli  strumenti aggiuntivi che ti serviranno come genitore per  raggiungere una relazione serena con tuo/a  figlio/a ed arrivare ai tuoi obiettivi genitoriali. 

Obiettivi del parent coaching

  • comprendere e imparare di più sul talento di tuo figlio/a.

  • comprendere il cambiamento dell'adolescente, senza compromettere il tuo valore e il tuo sistema di credenze.

  • comprendere e adempiere alle tue responsabilità genitoriali nonostante i momenti difficili e stressanti della vita.

 

Che Benefici avrai dal percorso?

  • Ti sentirai più sicuro di gestire i figli

  • Ti sentirai più tranquill* nell’ accettare le tue imperfezioni.

  • Raggiungerai una gestione delle emozioni.

  • Leggerai meglio i comportamenti di tuo figlio.

  • Vivrai momenti più sereni in casa

  • Acquisirai capacità di comunicazione assertiva che ti occorrono per migliorare la relazione con i ragazzi e con l'altro genitore per evitare conflitti negativi.

 

il Parent coaching  è un percorso di cambiamento e ci vuole volontà affinchè dia risultati. L'impegno del Coach Valeria deve andare di pari passo con quello dei genitori per accelerare i processi di miglioramento comportamentali nella vostra vita. Quindi...

se sei un genitore preoccupato per tuo/a figlio/a adolescente che sembra essere in difficoltà e pensi di non farcela da solo/a,  o sei  un “ragazzo/a” che ha bisogno di chiarezza supporto, spinta, forza interiore per reagire e trovare il focus nella tua vita, motivazione....

 Ti invito a contattarmi prima possibile 

Tempi

Il percorso di PARENT COACHING coi genitori dura 5 mesi si svolge in sessioni da un'ora ogni 15 giorni sia in presenza sia on line con piattaforme varie. Il percorso si svolge anche con la presenza di un solo genitore qualora l'altro non possa venire o non voglia partecipare. Quello che è importante è che ci sia, comunque, una collaborazione o assertività verso il genitore che lo frequenta e non ostilità, da parte di chi non partecipa alle sessioni. Al termine del percorso canonico decideremo se proseguire o terminare gli incontri e questo verrà valutato da entrambe le parti.

Il percorso di TEEN COACHING con gli adolescenti sono 7 incontri iniziali. Si svolge in sessioni di un' ora l'una, ogni 15 giorni preferibilmente in presenza dove decide l'adolescente. Al termine del percorso previo colloquio coi genitori, si deciderà se proseguire qualora sia la coach che il coachee valutino che sia la soluzione idonea.

Ogni 3 sessioni fatte con l'adolescente la Coach incontra i genitori. Ci saranno momenti di condivisione anche tra una sessione e l'altra. La Coach resterà sempre a disposizione sia dell'adolescente sia dei genitori.

 Il mio percorso non è incolpare o giudicare nessuno,  parte dal presupposto che l’errore è una risorsa per migliorare e crea l'opportunità di ammettere come stanno realmente le cose e  trovare nuove consapevolezze per essere ragazzi di successo e genitori migliori (non perfetti)

V.L.Gentile