PERCORSI RELATIONS LIFE

COACHING

RELAZIONALE

Non si può insegnare nulla ad un uomo;
si può solo aiutarlo a trovare le risposte dentro di sé
Galileo Galilei

COACHING 
RELAZIONALE

Il Coaching relazionale è un percorso dedicato a chi vive situazioni relazionali in cui non riesce, per timidezza o per altri comportamenti, ad instaurare relazioni ottimali desiderate con estranei, amici, famigliari, colleghi. Il relations coach ti aiuta a migliorare le relazioni con te stesso e con gli altri. 

Chi non desidera migliorare le relazioni interpersonali (di coppia, sul lavoro, con i figli)? L’uomo è per natura un essere socievole, un animale politico (politikòn zôon), come sosteneva Aristotele nella sua opera “La Politica”, ma se è vero che siamo portati a vivere in comunità, in gruppi e a cercare l’altro, è altrettanto comune il pensiero che le relazioni interpersonali siano molto difficili.

Quante volte hai la paura di essere frainteso o di non essere ascoltato? 

Il coaching relazionale (o relationship coaching), che è parte di una disciplina più ampia, ovvero il life coaching, mira proprio a questo, a far superare le difficoltà per portare a relazioni significative e gratificanti.

 

Mai come oggi le relazioni sono importanti, potremo addirittura dire che sono la chiave del successo personale e lavorativo. Pensa, ad esempio, a LinkedIn. Come tutti gli altri social network si basa sulla costruzione di reti (in questo caso professionali) e di ponti tra persone. 

Se pensi che la qualità della vita dipenda in larga misura dalla bontà delle relazioni che coltivi sei certamente sulla giusta strada.

 

Come in altre occasioni voglio partire da un concetto fondamentale: ognuno di noi è diverso e per questo stabilire una connessione con gli altri significa provare, attraverso la propria empatia, ad allinearsi al mondo interiore del prossimo.

 

Cos’è l’empatia, a cosa serve? Perché svilupparla e perché è importante metterla in pratica?

Empatia è una parola che deriva dal greco “en-pathos”, “sentire dentro”, e rappresenta l’abilità di riuscire a mettersi per davvero nei panni dell’altro, comprendendone non solo lo sguardo sul contesto, ma anche i sentimenti. 

Si tratta, quindi, di una importantissima competenza, necessaria per entrare in relazione con l’altro, una abitudine da allenare in coro con tutta l’intelligenza emotiva.

L'obiettivo è aiutare donne e uomini ad avere strategie e strumenti per superare eventuali problemi di coppia o relazionali sul lavoro, nelle amicizie, in famiglia con sè stessi, incrementando la felicità e l’autostima. L’equilibrio della mente e la motivazione giocano un ruolo fondamentale quando devono essere analizzati i problemi sia maschili che femminili all’interno della relazione. Il coaching non è una terapia, non ci concentreremo sul passato, non daremo etichette, non cercheremo persone o circostanze da incolpare per l'infelicità nella propria vita.

Il Coaching relazionale è un affascinante viaggio per la crescita personale, alla scoperta della nostra unicità e della possibilità concreta di relazionarci con gli altri in modo produttivo ed emotivamente appagante.

Il percorso  lavora sui comportamenti, sulle convinzioni della persona che possono limitarla nei rapporti, sulla comunicazione non verbale, sull'analisi transazionale, sull'intelligenza sociale. Si verifica come ti relazioni con gli altri (amici, lavoro, famiglia, estranei, partners) e ti aiuta a migliorare la qualità e la soddisfazione delle tue relazioni.

Durante le nostre sessioni di coaching, il mio focus è che tu raggiunga gli obiettivi che hai impostato per le tue relazioni.

Nelle relazioni, come quelle tra fratelli o genitori e figli, puoi sviluppare  armonia e avere accesso a nuovi modi di guardarti come individuo. Puoi trovare modi per gioire delle tue differenze e puoi scegliere come vivere insieme a agli altri, creando una relazione radicata nell'amore, nell'amicizia e nel rispetto, nella fiducia.

A volte, la vita non va secondo i piani e ci sono occasioni in cui potremmo aver bisogno di supporto per gestire un conflitto che ci sta causando malessere psicofisico. 

Sul posto di lavoro possono sorgere incomprensioni, problemi relazionali, conflitti. Ciò influisce non solo sul piacere che le persone provano nel proprio lavoro, ma anche sulla loro cooperazione e sulla loro efficienza. A volte i problemi sorgono solo tra colleghi e altre volte coinvolgono dipendenti e dirigenti.

Qualunque sia la situazione e le ragioni che stanno dietro, spesso abbiamo bisogno di aiuto per poter superare problemi di comunicazione, incomprensioni, paure e differenze personali. Attraverso il coaching relazionale e i suoi metodi, ad esempio la leadership empatica, posso aiutarti a sviluppare e trovare una maggiore gioia nel tuo posto di lavoro.

Come funziona il coaching relazionale?

 

Come coach relazionale, ti aiuterò a identificare e chiarire il tuo desiderio di creare relazioni migliori. Ti starò accanto con una forte presenza, empatia e conoscenza.Con il mio supporto, troverai il tuo modo personale per migliorare e sviluppare le tue relazioni.

  • Forse hai bisogno di incontrare il tuo Sé nella relazione con te stesso/a?  

  • Quando si tratta di cambiare la relazione, quali responsabilità sono personali e quali sono di altri?

  • In che misura i tuoi bisogni corrispondono a quelli che derivano dalla relazione?

  • Sarebbe possibile per te acquisire una migliore comprensione di te stesso e quindi un modo migliore di funzionare nelle relazioni?

  • Quali cose devono essere manifestate nella tua relazione?

 

Con il mio aiuto, hai la possibilità di portare la tua relazione a un nuovo livello. Un conflitto esistente non è un pre-requisito per uno sviluppo positivo e migliorativo. Tutte le relazioni hanno più potenziale di sviluppo se entrambi gli interlocutori riescono a trovare il filo conduttore del pensiero altrui.

Spesso, una relazione può trarre vantaggio da un intervento precoce. Quando le sfide sono piccole, ma abbastanza evidenti da consentirti di capire che esiste un margine di miglioramento, è il momento di agire con strategie efficaci che ti portino all'obiettivo desiderato.

 

Nel percorso imparerai:

  • come stabilire una comunicazione assertiva efficace 

  • scoprire i tuoi punti di forza

  • come fare per avere delle relazioni serene con chi si interfaccia con te.

  • una nuova serie di credenze, valori e regole per aiutarti a raggiungere rapidamente i tuoi obiettivi

  • come prenderti cura di te

Quali benefici reali avrai dal percorso?

Con il mio aiuto, puoi lavorare per risolvere i tuoi problemi relazionali. Troveremo il modo di rompere vecchie concezioni e atteggiamenti. Con nuove intuizioni e più forza, sarai in grado di creare modelli relazionali di maggior successo.

Tempi 

Il percorso di coaching relazionale dura 5 mesi si svolge in sessioni da un'ora l'una ogni 15 giorni sia in presenza sia on line con piattaforme varie. Al termine del percorso canonico decideremo se proseguire o terminare gli incontri e questo verrà valutato da entrambe le parti.

CONTATTAMI 
Inserisci i tuoi riferimenti e descrivimi la tua situazione/ le tue motivazioni/ gli obiettivi che vuoi raggiungere.
Ti risponderò quanto prima e insieme capiremo qual è il percorso migliore per te.

arrow&v

Grazie!Modulo inviato