• Life Coach Valeria L. Gentile

Gelosia : perchè esiste e come gestirla


La gelosia è un'emozione complessa che comprende sentimenti che vanno dal sospetto alla rabbia dalla paura dell'umiliazione. Colpisce persone di tutte le età, sesso e orientamento sessuale ed è più tipicamente evidente quando una persona percepisce una minaccia a una relazione preziosa da parte di terzi. La minaccia può essere reale o immaginaria.


Cosa vuole dire essere gelosi?


La gelosia è spesso considerata nel contesto delle relazioni sentimentali : un fidanzato che vieta alla sua ragazza di parlare con altri uomini, per esempio, o una persona che non sopporta di vedere la sua vecchia fiamma pubblicare foto con un nuovo partner su Facebook. Ma la sensazione può verificarsi in quasi ogni tipo di relazione umana, dai fratelli che competono per l' attenzione dei genitori, ai colleghi che cercano di impressionare il capo. Sebbene la gelosia sia un'esperienza emotivamente dolorosa, gli psicologi evoluzionisti la considerano non come un'emozione da reprimere, ma come una di cui prestare attenzione, come un segnale o un campanello d'allarme che una relazione di valore è in pericolo e che è necessario fare dei passi per riconquistare l'affetto di un compagno/a o di un amico. Di conseguenza, la gelosia è vista come un'emozione necessaria, perché preserva i legami sociali e motiva le persone a impegnarsi in comportamenti che mantengono relazioni importanti.


Perché si è gelosi?

La ricerca ha identificato molte cause profonde dell'estrema gelosia, tra cui bassa AUTOSTIMA , elevato nevroticismo e un sentimento di possessività nei confronti degli altri, in particolare dei partner romantici. Anche la paura dell'abbandono è una motivazione chiave.


Gli uomini sono più gelosi delle donne?


Sia gli uomini che le donne provano gelosia. Alcune ricerche suggeriscono che, nel contesto delle relazioni romantiche, gli uomini provano una maggiore gelosia per l' infedeltà sessuale (reale o percepita), mentre le donne tendono a essere più gelose dell'infedeltà emotiva.






Come affrontare la gelosia


Per quanto preziosa possa essere, la gelosia ha anche il potenziale per alimentare comportamenti dannosi. Può costringere qualcuno a monitorare

ossessivamente la comunicazione, le relazioni e il luogo in cui si trova un altro; tentare di abbassare la fiducia in sè stessi; o anche a comportarsi in modo violento.

Anche se può sembrare un tabù, il semplice riconoscimento della presenza della gelosia può sia aiutare a scongiurarla in futuro sia rafforzare una relazione nel presente. Esplorare le emozioni che sono alla base della gelosia può ispirare un'autoriflessione che può aiutare a sviluppare capacità di coping interne. Essere onesti con l'altra parte sui sentimenti di gelosia, può stimolare conversazioni produttive su ciò che potrebbe mancare nella relazione e su come riparare il legame.


Esiste una "cura" per la gelosia?


Non esiste una cura immediata per la gelosia. Ma accettare che la gelosia è normale, sfidare i pensieri negativi e praticare la consapevolezza, può aiutare a ridurne l'attrazione. Quando la gelosia è opprimente, parlare con un terapeuta o un Coach può aiutare enormemente.

Come faccio a smettere di essere geloso delle relazioni passate del mio partner?


Molte persone provano "invidia retrospettiva" o gelosia per il passato di un partner. Riconoscere che tali sentimenti sono normali può aiutare, così come fare uno sforzo e concentrarsi sul presente facendo una lista scritta di tutte le cose belle che stai vivendo con il partner, distogliere il pensiero e cambiare punto di vista aiuta a stare meglio. Interrogare un partner sugli amanti del passato o cercare costante rassicurazione probabilmente aumenterà solo i sentimenti di gelosia.


Cosa succede se il tuo partner è geloso?

Come costruire insieme la fiducia.



Spesso pensiamo che la gelosia sia un problema che ha l'altra persona, quella che è gelosa. Ma evidentemente sei tu il fulcro della gelosia del tuo partner. La gelosia è un problema di due persone. Anche se pensi che sia ingiusto nei tuoi confronti che il tuo partner provi questi sentimenti, perchè ti consideri totalmente innocente, la gelosia in lui/lei esiste e devi prenderne atto. Ha senso che ti sentirai frustrato e persino ferito/a dalla gelosia del tuo partner. Ma quello che puoi fare è rivedere la sua fiducia nei tuoi confronti con il dialogo efficace e lavorare insieme su questo punto fondamentale per la relazione.


Cosa non funziona?

Quando il tuo partner esprime la sua gelosia, la tua prima risposta potrebbe essere quella di metterti sulla difensiva. Magari hai detto alcune delle seguenti frasi:

  • Non ho fatto niente di male

  • Non dovresti sentirti geloso/a

  • Dovresti solo fidarti di me

  • Devi avere una bassa autostima

  • Questo è un tuo problema, perché mi dai fastidio?


Dubito che una di queste risposte sia risultata utile. Ora, se la gelosia deriva da una persona che sente che una relazione di valore è minacciata, criticarla non fa che aumentare la minaccia. Sì, potresti essere "innocente", ma etichettare il tuo partner e mostrargli disprezzo non fa che aumentare la sua gelosia.


Come puoi gestire la gelosia del tuo partner?


  1. Accetta i suoi sentimenti Proveranno questi sentimenti anche se non ti piacciono. Sono un "dato" di fatto. La domanda è: come puoi rispondere? Accettare significa che ascolti e sai che questo fa parte di ciò che vivete insieme.

  2. Riformula la loro gelosia come amore doloroso Il tuo partner, a cui tieni, sta soffrendo molto e il suo dolore deriva dal suo attaccamento a te e alla paura di perderti. Ascolta il dolore che c'è dietro la loro ansia e rabbia . La persona a cui tieni sta soffrendo in questo momento. Dovresti rassicuralo/a.

  3. Mostra compassione Costruire fiducia con una persona gelosa è un modo per assicurarle di essere più tranquilla, anche se è gelosa e arrabbiata. Puoi essere compassionevole dicendo: "Posso comprendere quanto sei sconvolto/a e ci tengo davvero a te e so che questi sentimenti sono difficili da gestire. Voglio davvero che tu ti senta sicuro/a e felice".

  4. Comprendi i loro fattori scatenanti Ogni persona che si sente gelosa avrà dei fattori scatenanti specifici. Potrebbe essere il sentire parlare di un ex , stare con persone attraenti o mostrare interesse nel parlare con qualcuno/a. Potrebbe essere un promemoria del passato e qualcuno che significava qualcosa per uno di voi. Puoi accettare e riconoscere questi fattori scatenanti dicendo: "So che questo scatena i tuoi sentimenti e voglio capire come ti senti. Quindi, puoi sentirti libero di dirmi cosa stai provando e cercherò di essere lì per te".

  5. Guarda il tuo comportamento: la fiducia dipende dall'essere degno di fiducia Anche se potresti non essere interessato/a a stare con qualcun altro/a, potrebbe essere importante pensare a cosa saresti disposto a cambiare, persino a rinunciare, per aiutare il tuo partner a provare più fiducia in te. Ad esempio, devi mandare un messaggio al tuo ex? Devi fare commenti su quanto sia sexy qualcun altro? Devi stare insieme così spesso con quella persona? Sei onesto con il tuo partner o stai cercando di nascondere la verità? Un impegno implica l'esame di ciò che sei disposto a fare per mantenere tale impegno. Cosa sei disposto a cambiare?

  6. Il tuo partner controlla troppo? Una volta che hai guardato a cosa sei disposto a rinunciare per creare fiducia, devi anche vivere la tua vita. Non puoi sentirti intrappolato in una gabbia, controllato dalle accuse. Tu e il tuo partner dovete cercare di accettare la flessibilità l'uno nell'altro il che significa che se il vostro partner si sente geloso/a, allora devi esaminare fino a che punto puoi andare incontro alle sue richieste.

  7. Negoziare ciò che è accettabile Tutte le relazioni si evolvono e cambiano. Se siete innamorati e impegnati l'uno con l'altro, allora, tu e il tuo partner, potreste aver raggiunto il punto in cui è necessario essere espliciti sulle aspettative. Ciò implica la comprensione di ciò su cui entrambi siete d'accordo. Non può essere "Farò tutto ciò che voglio fare", perché questo si trasformerà in un senso di sfiducia , persino tradimento. La negoziazione è dare e avere, non ultimatum.


La fiducia richiede la collaborazione e comprensione e non si ottiene chiedendo che la persona si fidi di te. Etichettare il tuo partner per la sua gelosia non fa che peggiorare le cose. Pensa a cosa siete entrambi disposti a cambiare.


Non aspettare. Se ha bisogno di un supporto nella tua vita fissa una coaching call gratuita con me e stabiliamo cosa sia meglio in questo momento della tua vita per portarti alla serenità. Ti aspetto!

6 visualizzazioni