• Valeria Laura Gentile

Come evitare di sabotare la tua relazione

A volte, i partner possono essere i peggiori nemici della loro relazione. Il peso del passato, le paure, la gelosia o i problemi di comunicazione sono sempre dei grandi sabotatori.



Sigmund Freud diceva che ogni legame emotivo d'amore è costituito da due partner e dalle loro paure. Per quanto sorprendente possa sembrarci, quest'ultima figura ha spesso un potere insolito. Pertanto, se vuoi scoprire come evitare di sabotare la tua relazione, è essenziale che impari a rilevare queste paure, poiché hanno effetti importanti.


Amare molto non è sempre sinonimo di amare nel modo corretto.


Alcune persone lo fanno disperatamente, al punto da molestare quasi il propri partner con i loro demoni, la gelosia, il costante bisogno di attaccamento e la trappola della sfiducia. Allo stesso modo, tutti noi abbiamo un passato, uno zaino che pesa molto sulle nostre spalle.

La maggior parte delle volte, le separazioni non sono dovute a forze esterne. Con il tuo comportamento, le tue paure e la mancanza di risorse emotive, potresti finire per distruggere quello che sarebbe stato un grande amore.


Come evitare di sabotare la tua relazione: sette strategie


Uno studio interessante è stato condotto presso la Purdue University in Indiana nel 2001. Lo scopo era scoprire quali componenti prevedevano l'impegno e il successo in una relazione. Si è scoperto che la stabilità di una coppia dipende da tre fattori: l'attaccamento psicologico, l'orientamento a lungo termine della coppia perseguendo obiettivi condivisi e le intenzioni di entrambi i partner di risolvere eventuali problemi e questioni.

Questi fattori possono essere determinanti. Tuttavia, al di là delle intenzioni che potresti avere per la tua relazione, c'è la tua personalità e, soprattutto, quelle aree psicologiche capaci di boicottare l'affetto. Parlo, ad esempio, di paure, bisogni, meccanismi di difesa e, a volte, anche di mancanza di maturità nella comprensione di cosa significhi “essere una coppia”.


1. Evita di aspettarti "tutto" dal tuo partner


Spesso si vuole che il partner sia quella figura incaricata di dissipare tutte le nostre paure. Quell'uomo o quella donna che salva, guarisce, allevia e risolve ogni problema e bisogno. Tuttavia, devi sapere che non puoi mettere la tua guarigione sulle spalle di altre persone.

Voler sciogliere ogni nodo emotivo e ferita del passato irrisolta sul tuo partner è un peso eccessivo. Puoi aspettarti amore, sostegno incondizionato e comprensione dal tuo partner, ma non puoi aspettarti che soddisfi ogni esigenza.


2. Attaccamento eccessivo e amore soffocante


Per evitare di sabotare la tua relazione, devi essere consapevole del tuo stile di attaccamento. A volte, una bassa autostima porta a relazioni di co-dipendenza in cui le persone costruiscono legami disfunzionali. Ad esempio, quelle relazioni in cui dici a te stesso che il tuo partner è tutto, che senza di lui/lei non sei niente e che la vita ha senso solo grazie a lei/lui.

Un attaccamento eccessivo non solo ti porta a una sofferenza eccessiva, ma ti sovraccarica anche di preoccupazioni ossessive come paura dell'abbandono, tradimento, non essere ricercato, ecc.




3. Impara a comunicare: il tuo partner non è un indovino/a


Se qualcosa ti dà fastidio, dillo. Se c'è qualcosa che ti preoccupa, ti fa arrabbiare o ti fa male, non aspettare che l'altra persona lo indovini. Impara a comunicare in modo assertivo. Questo è un modello molto comune nella maggior parte delle relazioni. Le persone spesso si aspettano che i loro partner notino determinate cose, ma non è sempre così.

Imparare a comunicare con sicurezza ed efficacemente armonizza le relazioni, le guarisce e le spinge verso il futuro.


4. Il tuo partner non è sempre da biasimare


"Non mi capisce." Se vuoi evitare di boicottare la tua relazione, devi essere consapevole che, a volte, un problema non è solo responsabilità di uno dei partners. Nella maggior parte dei casi, entrambe le parti stanno probabilmente creando un determinato problema.

Ad esempio, se ritieni che la tua relazione sia caduta in un burrone e riesci ad analizzarla dall'esterno, ti renderai conto che sia tu che il tuo/a compagna/o siete responsabili. Dovresti riflettere su tutte le questioni in cui potresti, inconsapevolmente, svolgere un ruolo importante.


5. Come evitare di sabotare la tua relazione: lavora sulla fiducia in te stesso e sull'autostima


Ci sono due cavalli di Troia che possono distruggere rapidamente una relazione: insicurezza e bassa autostima. Quando la mente nutre solo paure e un'immagine negativa di sé , si vedono minacce in ogni angolo . Quando temi di essere tradito, hai paura di non essere all'altezza degli standard che sono nella tua cultura di vita, quindi, la paura dell'abbandono, prende il sopravvento.

Se vuoi evitare di sabotare la tua relazione, il mio percorso SeparatamenteInsieme ha un sezione dedicata al lavoro su queste aree della coscienza specifiche.


6. Non concentrarti sui difetti piuttosto che sulle virtù


C'è un certo tipo di lente che può offuscare la qualità di qualsiasi relazione. Quando ti concentri solo su ciò che il tuo partner non ha, su ciò che non fa o su ciò che fa di sbagliato, il che significa che presti attenzione solo ai difetti, alle sue debolezze, distorci completamente la relazione. Questo danneggia anche chi ti sta vicino.

Essere in una relazione di coppia implica apprezzare le virtù del nostro partner ma anche accettare i suoi difetti. Se vedi solo i loro difetti e li amplifichi, sarai intrappolato da pensieri negativi e senso di disagio.


7. Non dare per scontata la tua relazione


Come puoi evitare di sabotare la tua relazione? C'è una regola d'oro che devi sempre tenere a mente: non dare per scontato l'amore del tuo partner. Non dare per scontato che, qualunque cosa tu faccia, il tuo partner sarà sempre lì per te. Non dare per scontato di non dover più fare uno sforzo perché la tua relazione sia solida.


L'amore non curato si indebolisce. Se non coltivi la tua relazione, appassirà lentamente e silenziosamente. Non sabotare la tua relazione lasciandoti trasportare dalla negligenza e dalla routine.





In conclusione, molti fattori possono rompere un legame emotivo. Tuttavia, se sei in grado di occuparti di ciascuna di queste aree in modo autentico e volitivo, tutto si muoverà più agevolmente e avrai una relazione più felice.


Scrivimi o chiamami se hai dubbi o domande o se vuoi fissare la tua prima Coaching call.